La decorazione digitale della ceramica

In questo nuovo viaggio ultraterreno vi racconteremo perché le macchine MUCHCOLOURS permettono di risolvere i problemi di decorazione di un materiale difficile come la ceramica grazie ai macchinari per la decorazione digitale della ceramica.

L’industria della ceramica segue con attenzione le tendenze del mercato: dai progetti di architetti e interior designer alle esigenze di un settore come quello dei marmisti, ma anche … Funerario.

Ebbene sì: qualunque sia la vita per la quale desideriamo bellezza ed estetica, è importante garantire performance impeccabili e resistenti nel tempo su oggetti in ceramica decorati digitalmente. 

Perchè qualsiasi stampante non può decorare il biscotto in ceramica

Decorare digitalmente oggetti in ceramica non è facile per due motivi principali:

  1. Problemi di adesione. I processi con cui si decorano gli oggetti in ceramica, cotti ad altissime temperature, difficilmente garantiscono l’adesione della decorazione e, dunque, la resistenza nel corso del tempo.
  2. I colori. Il problema più grande è di far risaltare i colori, soprattutto il rosso. 

La soluzione? Le macchine per la decorazione digitale MUCHCOLOURS

Dalla MIG100 alla nuova K36 – di cui parleremo presto, le macchine di decorazione digitale MUCHCOLOURS hanno superato i test di decorazione digitale di oggetti in ceramica come il “Biscotto” che si pone, ad esempio, sulle lapidi. 

Grazie ai nostri processi e ai nostri nanoinchiostri ecosostenibili, possiamo confermare che la decorazione digitale degli oggetti in ceramica non è più un problema. 

Colori vividi e capacità di adesione anche su oggetti cotti ad altissime temperature: queste le garanzie delle macchine di decorazione digitale MUCHCOLOURS. 

Non ci credi? Guarda il video